Nuove opportunità tecnologiche dal polimorfismo dei materiali

Nuove opportunità tecnologiche dal polimorfismo dei materiali

Nell'articolo di 'review' sulla prestigiosa rivista 'Chemical Society Review', M. Melucci, M. Gazzano e D. Jones (ISOF) in collaborazione con D. Gentili e M. Cavallini (ISMN) descrivono le opportunità tecnologiche offerte dal polimorfismo dei materiali organici (ISOF e non).
Il lavoro, basato sia sulle ricerche degli stessi autori che di altri studiosi, propone il polimorfismo e le sue transizioni come proprietà funzionali utili per una vasta gamma di applicazioni tecnologiche.
L’articolo esplora applicazioni tecnologiche che variano dalla nanoelettronica al magnetismo fino agli integratori tempo temperatura, ovvero dispositivi in grado di registrare la storia termica di un prodotto.
Il lavoro ha ottenuto la copertina della autorevole rivista.

Abstract